Sicurezza e difesa idraulica obiettivi strategici e prioritari per il Consorzio Piave che grazie al finanziamento di 1.750.000,00 euro erogato dalla Regione del Veneto, nell’ambito dell‘ Emergenza Vaia e degli interventi post tempesta Vaia sulla rete idraulica di pianura e sulle opere danneggiate in gestione al Consorzio, potrà realizzare due nuove casse di espansione: una a San Zenone degli Ezzelini sul torrente Riazzolo e una a Fonte sull’affluente Nogarazze.

Stiamo procedendo nell’adempimento delle procedure amministrative, tra queste le procedure espropriative, l’esecuzione delle indagini, la Conferenza dei servizi, la produzione del progetto e esecutivo e quindi l’appalto dell’opera. Appalto del contratto previsto entro il 31 dicembre 2021

L’intervento ha come obiettivo il miglioramento della sicurezza idraulica dei centri abitati di San Zenone degli Ezzelini e Fonte e degli attraversamenti della rete consortile della Strada Pedemontana Veneta (SPV), in particolare dell’attraversamento del torrente Riazzolo.