Apertura uffici al pubblico: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il venerdì fino alle 12.30. A San Liberale, Treviso solo il venerdì dalle 8:30 alle 12:30

Autorizzazioni - Concessioni

CONCESSIONI PROVVEDIMENTI AUTORIZZATIVI MODULISTICA

Questa sezione contiene i moduli che è possibile scaricare, compilare e trasmettere agli uffici competenti

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Per chi chiede concessioni e provvedimenti autorizzativi, nulla osta, pareri)

CONCESSIONI IDRAULICHE – DELEGAZIONE AMMINISTRATIVA

Con Delibera n. 3260 del 15.11.2002 (e successive modifiche ed integrazioni), la Giunta Regionale ha affidato ai Consorzi di Bonifica, in delegazione, la gestione amministrativa dei corsi d‘acqua pubblici, nonché le funzioni di polizia idraulica. Nel mese di Ottobre 2004 il Consorzio di Bonifica ha sottoscritto, con la Regione del Veneto, la convenzione che formalizza i compiti di cui alla DGR 3260/2002, divenendo, per il proprio comprensorio, l’Ente competente per il rilascio di autorizzazioni e concessioni idrauliche. In forza di questo, il Consorzio di Bonifica rilascia Concessioni Idrauliche a titolo di precario per le opere da realizzarsi in fregio sia ai collettori di bonifica sia a tutte le “acque pubbliche” presenti nel Comprensorio. Più precisamente vengono rilasciate Concessioni per la realizzazione di scarichi, attraversamenti, ponti, tombinamenti, sfalci e spazi acquei, ed Autorizzazioni/Licenze per opere da realizzarsi in fascia di rispetto fluviale quali fabbricati, recinzioni, parallelismi ecc.

Le Concessioni idrauliche sono in tutti i casi accordate:
a) senza pregiudizio dei diritti di terzi;
b) con l‘obbligo di riparare tutti i danni derivanti dalle opere, atti o fatti permessi;
c) con la facoltà del Consorzio di revocarle o modificarle o imporre altre condizioni;
d) con l‘obbligo di osservare tutte le disposizioni di legge, nonché quelle del Regolamento di polizia delle opere pubbliche affidate al Consorzio.
e) con l‘obbligo al pagamento di tutte le spese di contratto, registrazione, trascrizioni ipotecarie, quando siano ritenuta necessarie dal Consorzio per la natura della concessione, copie di atti, ecc.
f) con l‘obbligo di rimuovere le opere e rimettere le cose al ripristino stato al termine della concessione e nei casi di decadenza della medesima.

Per informazioni e chiarimenti contattare Punto Consorzio 0423.2917 oppure scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tariffario Regione Veneto

Richiesta concessione autorizzazione idraulica demaniale (download)

 

CONCESSIONI E AUTORIZZAZIONI PRECARIE

Ai fini del Regolamento delle Concessioni e Autorizzazioni precarie formano oggetto di concessione/autorizzazione precaria: leggi art. 2 del Regolamento

MODULISTICA

1. Richiesta di ponte, autorizzazione in fascia di rispetto (download)

2. Richiesta di concessione per attingimento d'acqua da canali consorziali con pompa/da impianto pluvirriguo per l'irrigazione di orti e giardini, trasformazione tipologia di prelievo, subentro come nuovo intestatario, disdetta (download)

3. Richiesta di suddivisione orario/turno irriguo (download)

4. Modifica opere irrigue: impianto fisso, installazione/spostamento/soppressione idrante, spostamento/soppressione condotta/canale, sostituzione irrigatori, installazione monoirrigatore (download)

5. Richiesta irrigazione di soccorso in area bonifica (download)

6. Richiesta irrigazione d'emergenza in area irrigua (download)

 

ALTRA MODULISTICA

1. Accesso Archivio Storico (download)

2. Richiesta recapito avviso di pagamento a mezzo posta elettronica e invio newsletter, materiale informativo (download)