Apertura uffici al pubblico: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il venerdì fino alle 12.30. A San Liberale, Treviso solo il venerdì dalle 8:30 alle 12:30

La Centrale Idroelettrica di Fener

Scarica l'intero documento in .pdf  (1,04Mb)

alt            

I lavori di realizzazione della centrale idroelettrica di Fener (BL), situata nell’ambito dei manufatti di sbarramento e presa del canale Derivatore Brentella dal fiume Piave a Fener di Alano di Piave (BL), hanno avuto inizio nel febbraio del 2009. Si tratta di un intervento molto atteso ed assai importante per l’entità ed i benefici attesi, completamente finanziato dal Consorzio di Bonifica Piave con risorse proprie, in parte derivanti da alienazione di immobili di proprietà, in parte dall’accensione di un mutuo.

Leggi tutto...

Le opere di Prese di Fener e Nervesa della Battaglia

Scarica l'intero documento in .pdf (439 Kb)

altCenni storici

La Serenissima, tra il XV-XVI secolo, incominciò a prestare maggiore attenzione allo sviluppo del proprio entroterra e nell’alto trevigiano fu allora intrapresa la costruzione del Canale Brentella che tanta importanza ha avuto ed ha per lo sviluppo economico, sociale ed insediativo dell’alta pianura. La situazione complessiva del territorio dell’alta pianura non doveva essere certo felice se si considera che anche dopo l’inizio della derivazione dal Piave, in una relazione alla Serenissima sulle condizioni della popolazione, il Podestà di Treviso scriveva che “i paesi non avevano acqua per il loro bene”.

Leggi tutto...

Le "Terze Porte"

altSi tratta di un antico manufatto di regolazione del Canale Brentella(1), costruito nel 1577;. nei documenti esso è indicato come “terze porte” perché era il terzo manufatto regolatore a partire dalla presa d’acqua del canale, situata a Pederobba (a nord del cementificio). Il manufatto è collocato poco a valle dell’incrocio tra l’ex-canale ed il torrente Curogna. La sua funzione era quella di regolare la quantità d’acqua che fluiva nel canale, consentendo al tempo stesso la derivazione dell’acqua necessaria ad alimentare la preesistente roggia Ulliana che azionava i mulini di Rovigo (oggi località di Covolo).

 

 

Leggi tutto...