Inaugurato il potenziamento dell'Idrovora Fossa dei Negadi a Gorgo al Monticano

 

Una bella giornata di sole ha fatto da cornice sabato 23 febbraio all'inaugurazione dei lavori di potenziamento dell'idrovora di Gorgo al Monticano, posta in prossimità dello sbocco della Fossa dei Negadi nel fiume Monticano.

La partecipazione è stata buona, numerosi sindaci dell'area, amministratori pubblici, forze dell'ordine, cittadini, molti colleghi.

È sicuramente un altro punto fermo della nostra attività: si è parlato dell'utilità di questi interventi realizzati con risorse pubbliche (il potenziamento ha utilizzato 1 milione 200 mila euro provenienti da un fondo strutturale europeo gestito dalla Regione Veneto) ma anche della necessità di gestire correttamente e con continuità le opere nel tempo una volta costruite. Questo è proprio il compito del Consorzio, da un lato costruire in tempi brevi, dall'altro garantire il costante buon funzionamento delle nuove opere nel tempo.

Quindi il grazie va a coloro che hanno partecipato, a chi si è dedicato all'organizzazione, a chi ha seguito la progettazione dell'opera, poi la gara quindi l'esecuzione. A coloro che adesso si occupano di gestire l'impianto, che, insieme agli altri 32, garantisce la salvaguardia di un'area molto delicata sotto il profilo del rischio idraulico e nello stesso tempo densamente abitata e ricca di attività produttive.